parco valle lambro

Il Cielo del Parco

 

Anche quest’anno il Parco Regionale della Valle del Lambro organizza una serie di osservazioni astronomiche guidate.
Sei incontri regolarmente distribuiti lungo l’anno ci porteranno a scoprire lontane galassie, pianeti del Sistema Solare, stelle cadenti e tutto ciò che riguarda questa parte così misconosciuta ma così affascinante dell’ambiente che ci circonda.

I siti delle osservazioni, il lago di Alserio e l’Oasi di Baggero, sono tra i pochi luoghi brianzoli ancora bui, dove è ancora possibile contemplare il grande spettacolo che la volta celeste ci offre.

COSTI:
La partecipazione è gratuita: è gradito un contributo volontario a sostegno dei gruppi Astrofili. I posti sono limitati, è necessaria la prenotazione.

COME ADERIRE:
E’ richiesta l’iscrizione, da parte di ciascun nucleo familiare, che può essere effettuata sino alle ore 12 del Venerdì precedente l'osservazione, tramite:

- e-mail:  eventi@parcovallelambro.it ; nella mail di richiesta specificare un cognome per ciascun nucleo familiare, il numero di persone (bambini /adulti), il Comune di provenienza, un recapito telefonico ed un indirizzo e-mail a cui confermare l'iscrizione e inviare tutti i dettagli organizzativi.

- telefono 0362.970961 int. 2

COME RAGGIUNGERCI:
Di seguito i link per raggiungere i luoghi di ritrovo delle osservazioni:

- Mappa Oasi di Baggero: https://goo.gl/ySVQ8i

- Mappa Giardini a Lago di Alserio: http://bit.ly/2wwVYbq

NON si accettano prenotazioni per gruppi

 

GLI APPUNTAMENTI:

 Sabato 13 aprile ore 20.30    Baggero

ROSSO DI SERA (PER TRE)

La Luna, Marte e due giganti rosse

La Luna al primo quarto, col suo panorama che al telescopio appare tormentato da valli, monti e crateri, è già un motivo sufficiente per la serata. In più in questi giorni il pianeta rosso, Marte, è accanto ad Aldebaran, la stella principale della costellazione del Toro, dal colore distintamente arancione. Poco distante la stella gigante Betelgeuse completa il trio di astri distintamente colorati. Le Iadi, ammasso stellare in cui Aldebaran è immersa, le fanno corona e rincorrono le vicine e più famose Pleiadi. Bonus della serata, i due asteroidi Pallade e Giunone.

 

Venerdì 3 maggio ore 21    Alserio

SUL LAGO OSCURO

Osservazione ed escursione in barca in una notte senza Luna

Osserveremo il cielo del novilunio immergendoci nel buio totale del lago di Alserio, dal cui centro presteremo ascolto al verso dell’allocco, delle rane e degli altri animali che nella notte hanno il loro habitat.  L’asteroide Pallade, il pianeta Marte, che ormai si avvia al periodo di invisibilità, e le numerose stelle doppie visibili, oggetti misconosciuti ma affascinanti, ci attendono dalla riva per l’osservazione telescopica.

 

Sabato 22 giugno ore 21    Baggero

IL PIU’ VICINO E IL PIU’ LONTANO

Il pianeta Mercurio e le galassie della Vergine

Fatto raro, stasera il pianeta Mercurio, il più vicino al Sole e il più difficile da scorgere, è in buona posizione; lo contempleremo basso sull’orizzonte, quasi tra gli alberi del crinale, nella luce dorata del tramonto. Una volta fatto buio, ci si sveleranno le galassie del lontano ammasso della Vergine, tra gli oggetti più lontani osservabili con telescopi amatoriali. Di contorno, ancora Pallade e altri oggetti di profondo cielo come i begli ammassi globulari della nostra galassia.

 

Sabato 6 luglio ore 21    Baggero

ANELLI, SATELLITI E CRATERI

La Luna ai primi giorni e i due pianeti giganti

Una sottile falce di Luna prossima all’orizzonte immersa nei colori del crepuscolo è immagine che affascina chiunque; tanto più se il telescopio ci rivela le meraviglie di cui è costellata la sua superficie. Ancor meglio se, dopo essere passato dall’asteroide Cerere, il telescopio si sposta sui due pianeti più grandi e meglio visibili del sistema solare, Giove e Saturno. Fanno da sfondo le buie ma interessanti costellazioni tardoprimaverili, ma già dall’orizzonte fa capolino, trascinata dall’estate che avanza, la costellazione più bella del cielo: lo Scorpione.

 

Sabato 14 settembre ore 21    Alserio

SUL LAGO ARGENTATO

Osservazione ed escursione notturna in barca in una notte di Luna piena

Osserveremo il plenilunio immergendoci nella luce argentata che ricopre il lago di Alserio. Ci fanno compagnia nebulose, ammassi e altri oggetti interessanti del profondo cielo di fine estate, ai quali stasera si aggiungono Giove e Saturno, i pianeti giganti, regali nel loro corteo di anelli e di satelliti.

 

Sabato 26 ottobre ore 21    Baggero

GIGANTI AZZURRI  E VICINI DI CASA

I pianeti Urano e Nettuno e le costellazioni autunnali

Urano e Nettuno, i giganti gassosi ai confini del sistema solare, sono stasera in ottima posizione per l’osservazione. Per nulla appariscenti all’occhio nudo, al telescopio mostreranno invece il singolare colore della loro superficie. Sullo sfondo le interessanti e poco conosciute costellazioni autunnali ci mostreranno i loro tesori; primo fra tutti Andromeda, la galassia nostra compagna.