parco valle lambro

indicatori di tempestività dei pagamenti

L’art. 23 – comma 5 della legge n.69/2009 come modificato dalla Legge di conversione n.102/2009, stabilisce che, al fine di aumentare la trasparenza dei rapporti tra amministrazione pubblica e utenti, ogni amministrazione determina e pubblica con cadenza annuale, nel proprio sito internet o con altre forme idonee, un indicatore dei propri tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture, denominato “indicatore di tempestività dei pagamenti”.

I pagamenti di acquisti di beni, servizi e forniture seguono il seguente iter burocratico:

• La fattura viene protocollata dall’ufficio protocollo;

 • viene poi trasmessa alla ragioneria che la registra e la inoltra presso l’ufficio che ha ordinato il bene o la fornitura ai fini della liquidazione / certificazione di regolarità;

• l’ufficio competente, verificata e certificata la regolarità della spesa e la regolarità contributiva del fornitore, liquida la fattura che poi trasmette alla ragioneria. A seguito della obbligatorietà di richiesta del Durc all’Inail/Inps, i tempi medi di pagamento si sono notevolmente allungati;

• l’ufficio ragioneria verifica la disponibilità dell’impegno, attesta la copertura finanziaria e provvede all’emissione del mandato di pagamento al fornitore.

 

Sulla scorta dei dati al 31dicembre 2017, gli indicatori dei tempi medi di pagamento del PARCO VALLE LAMBRO – ENTE DI DIRITTO PUBBLICO risultano essere:

ANNO 2017: tempi medi di pagamento: 2,82 gg*

________________________